E ti spezza il cuore
Perdere
Comincia ad entrare
Un raggio di dolore
Che trafigge i solai
Ricordi di tutto
Tra l’odio e l’amore
Come se avessero
Potuto durare
Per sempre
Nel momento
Quando c’eri
E poi inevitabilmente
Scivolando fuori
Dalla mente
Con il presente
Contraddittorio
Come non si può fermare
E che solo si perde
Un secondo alla volta
Eppure qui sta
Teso come se dovesse
Difendersi o
Resistere il pianto
Per quello
Che ha lasciato adesso
Nel passato
Ma non a proposito
Ne per caso
Solo così è andata
Precisamente
Un’altra volta
Un’altra vita
Ti aspetta
Quando ti sconfigge
Ciò che hai trovato nonché
Si controlla quello che già
Qui sta
L’hai solamente notato
Ed io ho finalmente imparato
Sulla mia pelle
Piena di baci
Dati a labbra salate
Di lacrime
Quante volte
L’ho dimenticato
Perché ormai si sa
Dalle nostre intimità
Alle sceneggiate
Che siamo luce spezzata
Dai cristalli delle nostre idee
Come mostri
D’imposizioni bendate
Consequenze dopo la tempesta
E ci sono solo rimaste
Tutte le cazzate fatte
Per cercare di arrivare
Alla fine un po’ meno
Spaventati
Magari oserei la calma
Con il nuovo programma
Di essere felice
Pian piano cediamo
Il passo e balliamo
Sillaba per sillaba
Con verità diamantina
Attraverso l’universo
Transcedentalmente strani
Svegliandosi
Perfettamente umani

Advertisements