Tags

bellissima canzone d’amore
quasi quasi piove
qui nel silenzio
mica dorado a me mi pare
piu stonato con il ritornare
se solo potessi volare
sull’ essere con ali leggere
del non sapere
invece in alto
arrivo toccando
dita distese e desiderando
il cielo e poi il sole bruciando
tutte le mie idee con luce
illuminante distruggendo la cera
dei miei concetti creati
e poi
non c’era niente
ma il pianto del cuore
nella gola del mondo
un oceano di tristezza
per chi o che cosa
se sono rose fioriranno
ma sono ritornata cambiata
cadendo dalle nuvole
una rosa senza illusioni
magari elegante a modo suo
appassita, invecchiata
con argento coltivato
dove il nero
ardeva la chioma
di un volto maturato

Advertisements